SPETTACOLO IN ABBONAMENTO
Dal 1 al 10 marzo
Salvatore Misticone

Bentornato Varietà

REPLICHE

venerdì 1/03/2024 – 21:00
sabato 2/03/2024 – 17:30
sabato 2/03/2024 – 21:00
domenica 3/03/2024 – 18:00
venerdì 8/03/2024 – 21:00
sabato 9/03/2024 – 17:30
sabato 9/03/2024 – 21:00
domenica 10/03/2024 – 18:00

Spettacolo in due tempi esilarante e comico dove la scalcagnata compagnia Des Mistinguettes, verso la fine degli anni ‘50 si ostina a voler mettere in scena l’ormai tramontato Avanspettacolo e Varietà.

Tra lustrini, paillettes, canzoni (Armando Gill, Pisano & Cioffi, etc.), equivoci e diverbi tra le”primedonne”, il capo comico dovrà portare avanti la baracca con continui stratagemmi e qualche sotterfugio.

Sperando che la famiglia non litighi!!!

Di: Roberta e Salvatore Misticone
Con: Sergio Misticone, Roberta Misticone, Laura Misticone
Al piano: Andrea Bonetti
Regia: Roberta Misticone

Un grave lutto ha colpito la famiglia del Teatro Totò.
Dopo aver combattuto strenuamente e con serena accettazione contro una malattia difficile da debellare, alle cinque di questa mattina è scomparso a soli 37 anni Salvatore Liguori.
Figlio del direttore artistico dello storicizzato spazio di Foria, Gaetano Liguori e a sua volta attento e passionale direttore dell’Accademia delle Arti Teatrali- Teatro Totò, Salvatore lascia la moglie e un figlio di tre anni.
Da sempre vicino al Teatro Totò, nella vita, oltre che per la sua intensa attività legata al mondo dello spettacolo e della formazione teatrale, Salvatore Liguori si è messo in luce anche come valente e apprezzato fotografo professionista diviso tra le immagini del palcoscenico e la vita di tutti i giorni. Recentemente nel reparto del Cardarelli dove era ricoverato, tra le tante, aveva pure ricevuto la visita dell’attore Stefano De Martino subito trasformata in un momento di benefica distrazione per tutti i degenti della struttura.